L'Epifania con i bambini della Materna

 

Si è chiuso anche alla Scuola Materna "SS. Angeli Custodi" il periodo natalizio che i bimbi hanno vissuto in modo semplice ma molto partecipato. D'altra parte, si sa, per i bimbi della Materna i giorni natalizi appaiono carichi di gioia. Oltre ai numerosi addobbi e al Presepe, durante il periodo dell'Avvento è stato seguito un programma d'annuncio e preparazione al Natale. Canti, poesie e storielle hanno accompagnato i bambini per oltre un mese. I bimbi dell'ultimo anno sono stati, inoltre, coinvolti nella festa "Accendiamo le luci di Natale" dello scorso 4 dicembre, all'interno dell'iniziativa "Canti sotto l'albero". Particolarmente suggestivo, si è rivelato il momento di festa del 19 dicembre scorso, quando i bambini hanno cantato e recitato sull'altare della Chiesa Parrocchiale per i loro genitori. Gradita anche l'iniziativa del pomeriggio della Vigilia, quando i bimbi della materna hanno avuto la possibilità di ricevere al proprio domicilio un dono direttamente dalle mani di Babbo Natale. Il 6 gennaio scorso, riuniti per l'occasione nel salone della Scuola Materna Parrocchiale, i bambini hanno ricevuto il saluto del parroco don Franco Quadri. In quella sede il Gruppo Folkloristico, la Coop Altomilanese e la tessitura Calloni Lino, hanno offerto ad ogni bambino un sacchetto di dolciumi. Una simpatica Befana ha inoltre distribuito sorrisi e caramelle a tutti i presenti. All'iniziativa erano presenti oltre al parroco, don Franco Quadri, Suor Maria Rosa, le maestre, ma anche il presidente del gruppo folkloristico Guido Monticelli e il responsabile della Coop di Arconate Giovanni Albani.

Visualizza l'articolo

 

Articolo tratto da "Città Oggi " 12 gennaio 2006